News di informatica e tecnologia

Microsoft alla conquista di iOS e Android

Microsoft va alla corsa dei sistemi iOS e Android. L’intento del colosso è quello di allargare la sua presenza sulle piattaforme mobili che fino a questo momento sono state sue concorrenti. L’azienda aveva già provato con dei prodotti specifici nel campo mobile. Tuttavia, dopo il fallimento di questi suoi dispositivi, avrebbe deciso un po’ a sorpresa di riprovare lanciandosi in un settore che fino ad ora si era preclusa.

Come possono vedere gli stessi utenti, sul Play Store si trovano diverse applicazioni direttamente prodotte da Microsoft. Basti pensare, per esempio, ad Arrow Launcher, un’applicazione personalizzabile per Android. Il colosso di Redmond ha creato Microsoft Launcher. Si tratta ancora di una versione in anteprima, ma che è destinata a girare fuori dal suo sistema operativo.

Inoltre Microsoft sta provando a lanciare il suo browser anche al di fuori degli stretti limiti di Windows 10. Microsoft Edge è stato lanciato in anteprima su iOS e si pensa che nelle prossime settimane arriverà anche la versione Android. Per ora è una mossa temporanea, destinata soltanto al mercato degli Stati Uniti, ma non si esclude che l’azienda possa insinuarsi sempre di più in altri campi con tutte queste mosse a sorpresa.

Certo, siamo soltanto all’inizio, perché i nuovi prodotti andrebbero arricchiti in maniera più specifica. La strada da percorrere è ampia e, se Microsoft Launcher è più personalizzabile del suo predecessore e presenta un feed rinnovato, Edge manca ancora di caratteristiche fondamentali che gli utenti si aspetterebbero da un vero browser cross platform, come per esempio la sincronizzazione delle schede e delle password.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.