News di informatica e tecnologia

Nintendo registra il Game Boy: in arrivo un’edizione Mini?

Nintendo ha registrato in Giappone un nuovo marchio: si tratta del Game Boy. Proprio per la sua natura la notizia ha creato parecchio scalpore, perché si pensa che l’azienda abbia un nuovo progetto da realizzare, proprio avente a che fare con il mondo Game Boy, che negli anni ’90 ha riscosso un successo incredibile, permettendo a Nintendo di incrementare di molto i suoi guadagni. Non si sa bene quali siano le intenzioni della società, però, a quanto pare, la registrazione di Game Boy sarebbe riferibile ad un campo molto vasto.

Nintendo ha provveduto alla registrazione lo scorso 15 settembre e si parla di un settore dalle mille sfaccettature, che includerebbe, oltre a console e videogiochi, anche vestiti, portachiavi e molto altro ancora. Forse questa volta si tratta di un campo di applicazione molto ampio, che supera il mondo dei videogames.

Eppure gli appassionati di Game Boy non stanno più nella pelle all’idea che arrivi sul mercato una versione Classic Mini del Game Boy. Già Nintendo ha provato con delle riedizioni di altri prodotti, come, per esempio, con N64. Adesso è probabile che abbia l’intenzione di portare in vendita la riedizione della console portatile più famosa della storia dei videogiochi.

Naturalmente molti credono che possano ritornare sul mercato anche i titoli più famosi in campo videoludico, fra cui i vari giochi di Pokemon. Però davvero non si sa, perché al momento Nintendo non ha specificato quali sono i suoi progetti. Non ci resta che stare ad aspettare altre notizie. Ulteriori dettagli ci saranno sicuramente molto utili per capire se questa è la volta buona per ritornare al classico Game Boy.

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.